Blog in Italiano

La collezione di stoffa

In questi anni penso di aver realizzato centinaia e centinaia di collane come queste in foto, per lo più le abbiamo vendute nei mercati e solo da qualche anno su Etsy. Quello che ho scoperto nel corso degli anni essere più apprezzato è il tipo a nodini multifilo, facile (ma non velocissimo) da fare e splendido da indossare. Puoi torcerlo oppure no. Prova ora a farla anche tu, sara’ divertente!

Cosa ti serve per fare un girocollo da 60 cm: 

da 4 a 8 strisce da 210/250 cm (dipende l’elasticita’ del tessuto) l’una, un bottone da abbinare, ago, filo per cucire del colore più simile alla fettuccia, forbici.

Come si fa:

lascia circa 4 cm e comincia ad annodare il filo stringendo i nodi con calma e facendo attenzione a non lasciare spazio fra l’uno e l’altro. Cerca di mantenere il filo dritto, per avere dei nodi omogenei e non torcere troppo il filo stesso.

Quando tutti i fili saranno annodati, mettili in piano uno accanto all’altro e assicurati che tutti abbiano lo stesso margine ad eccezione di un lato solo, piu’ esterno, che sara’ piu’ lungo perche’ girandolo su se stesso come un anello, diventera’ l’asola.

Bene, arrivata a questo punto puoi cucire insieme i fili della stessa estremità e poi attaccarci il bottone. Fai lo stesso dall’altra parte e poi forma l’asola. Ecco fatto!

C’é anche la variante con moschettone, oppure con fettuccia arrotolata e cucita attorno, come in questo caso:

Sciarpa collana cucita a mano nei colori latte, celeste e nero. Ha quattro fili di fettuccia di cotone poco elasticizzata annodati pazientemente.
Avvolgi un po di fettuccia tutt’intorno fissando con ago e filo le estremità

Ho girato qualche video dimostrativo che puoi guardare sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest

Visita i nostri negozi:

mediterraneanart.etsy.com

mediterraneanartmt.etsy.com

coral.shopping/store/mediterraneanart

Blog in Italiano

Sciarpa collana nodini di stoffa

www.mediterraneanart.etsy.com

Mi diverto tantissimo nell’annodare fili kilometrici di fettuccia con cui creo morbide sciarpe gioiello rifinite con un bottone o moschettone.

Sai cos’é la fettuccia? E’ una striscia di stoffa di cotone o di acrilico venduta in gomitoloni. Si tratta per lo più di cimose, ovvero quelle bordure laterali delle stoffe che si scartano nelle industrie tessili e un genio (si secondo me lo é) ha cominciato a riutilizzarle e diffonderne l’uso qualche anno fa. Si possono usare in mille modi sia con le proprie mani che con l’uncinetto. Si trovano sia in tinta unica che a stampa nelle mercerie. Di solito ogni gomitolo differisce un pochino dagli altri.

Generalmente per fare una sciarpa come questa qui sotto taglio quattro fili di 3,5/ 4 metri ciascuno. Li annodo uno ad uno, poi cucio a mano le estremita’ e rifinisco. La lunghezza finale dipende dallo spessore del tessuto e da quanto sia elasticizzato.

Alcune fettucce sono sottili e leggere per cui preferisco fare una collana con molti fili, altre invece sono voluminose, come questa qui di seguito con due toni di rosa e rifinita con un bottone di cocco.

Sfoglia la nostra galleria fotografica e guarda il video:

Accettiamo ordini personalizzati. Se hai visto un modello che ti piace ma lo vorresti di un altro colore, visita il negozio www.mediterraneanart.etsy.com e scrivici un messaggio. Siamo su Etsy dal 2013 e qui ci sono alcune delle nostre recensioni, di cui ne sono molto orgogliosa :


Clicca sulle icone per visitare i nostri profili social